Covid-19 related customer information for Dairy Farming Italy

Covid-19 related customer information for Dairy Farming Italy

Engineering for a better world – Il nostro supporto

Cari signori e signore,
lo scoppio e l’espandersi del coronavirus e della lunga malattia Covid-19 causata dal virus sono un evento senza precedenti che sta già avendo un impatto enorme in tutto il mondo e sembra che continuerà a farlo ancora per un po’ di tempo.

L’Italia del Nord è una delle aree che sono state maggiormente colpite nel paese, dove i contagi e i decessi continuano ad aumentare. Noi come GEA vorremmo avere l’opportunità di esprimere le più vive condoglianze a tutti i clienti che hanno perso i loro cari o gli amici a causa del coronavirus. Speriamo per tutti noi che le regole restrittive della quarantena ed i provvedimenti governativi porteranno presto alla fine dell’emergenza, così che le persone possano recuperare la loro normale vita quotidiana ed anche il lavoro possa riprendere ed operare con piena capacità.

Le necessarie misure prese dai governi e dalle autorità devono quindi essere le benvenute, in quanto servono ad uno scopo: rallentare l’espandersi del coronavirus per impedire che i nostri sistemi sanitari collassino e quindi proteggere la vita umana. Noi abbiamo la nostra parte da svolgere per assicurare che questo obiettivo possa essere raggiunto.

Noi alla GEA siamo consapevoli della nostra responsabilità sociale, inclusa la nostra responsabilità per la sicurezza e salute dei nostri clienti e collaboratori. Non solo abbiamo preso tutte le misure preventive necessarie fin dall’inizio dell’epidemia, abbiamo anche cercato di supportare il sistema sanitario con prodotti richiesti con urgenza. Il nostro disinfettante GEA CircoFlush PE 15-N per esempio, è stato fornito nel Nord Italia per assicurare una sanificazione efficiente e sicura in alcune città ed in molti quartieri. Lavoriamo anche insieme alle industrie
farmaceutiche in tutto il mondo per supportare lo sviluppo e la futura produzione dei vaccini anticoronavirus
così come ai processi di elaborazione del plasma del sangue, che viene usato specialmente come trattamento a supporto dei pazienti in condizioni più serie. 

A causa dell’attuale situazione in rapida evoluzione, l’unità di crisi GEA lavora insieme a livello globale e locale e opera quotidianamente per assicurare la salute e la capacità lavorativa dei nostri clienti, concessionari e naturalmente dipendenti e si attiva anche per consentirvi di consegnare e rifornire.

In quanto fornitori di grandi impianti per la zootecnia e per l’industria alimentare noi alla GEA sappiamo che, soprattutto in queste situazioni emergenziali, una agricoltura ed una produzione alimentare affidabili sono essenziali.

Che siano cereali o vegetali, latte, formaggi o carni: i nostri prodotti contribuiscono a fornire cibo all’umanità. Vogliamo cogliere questa occasione per ringraziarvi della dedizione con cui assicurate la fornitura ed il servizio più efficiente alle aziende zootecniche ed alle produzioni attive ogni giorno.

In considerazione dello sviluppo rapido, globale ed allarmante della pandemia di coronavirus, vogliamo assicurarvi che, insieme ai nostri concessionari, faremo tutto il possibile per garantire che la vostra azienda continui ad operare perfettamente in futuro. Dedicheremo particolare attenzione al lavoro in collaborazione con le nostre reti nelle aree più colpite e faremo tutti gli sforzi necessari per assicurare che i manutentori e tecnici continuino ad essere riforniti di impianti nuovi, prodotti di igiene e di consumo.

I vostri contatti GEA saranno disponibili non solo in questi tempi di emergenza ma anche nelle prossime settimane e nei prossimi mesi, quando l’impatto economico della pandemia sarà evidente e porterà a potenziali problemi. Noi ed i nostri concessionari vi supporteremo nel miglior modo possibile in tutte le fasi difficili.

Noi di GEA vi ringraziamo e ringraziamo tutti i nostri collaboratori nel mondo per la cooperazione
continua in questi tempi difficili.

Saluti a tutti

Managing Director Italy Cluster

Fabio del Prete

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *