Rotativa parallela
la giostra tradizionale per alti rendimenti

GEA Farm Technologies: Autorotor Global70/90

Impianto rotativo per la mungitura “da dietro” come su sale tradizionali parallele. La posizione degli operatori è all’esterno.

Questo impianto è studiato per chi necessita di ridurre drasticamente il tempo dedicato alla mungitura della propria mandria, disponendo di personale dipendente. Global90 mantiene le stesse funzionalità e performance delle rotative di più alta gamma, il tutto in una veste più semplice ed economica.

Routine di mungitura identica per tutti i capi: gli animali entrano in sala posizionandosi sulla giostra, mentre l’operatore poco più avanti attende che la piattaforma porti l’animale in posizione. La velocità di rotazione dell’Autorotor Global90 dopo essere settata dall’operatore in base alla durata media della messa latte delle vaccine, viene regolata automaticamente in base ai flussi latte rilevati nei misuratori presso la zona di uscita; in questo modo l’operatore non deve più preoccuparsi di manovrare la giostra. Al termine della mungitura, i capi riprendono il cammino verso la stalla.

Il comfort: gli animali sono catturati individualmente, mentre tutta la componentistica e le tubazioni del vuoto e aria pulita, inclusi i pulsatori essendo installati sotto la piattaforma rendono l’installazione ordinata e aperta verso l’alto.

La piattaforma è realizzata in carpenteria in acciaio e cemento armato, che conferiscono grande solidità al piano calpestio degli animali. La trazione è di tipo idraulico, in questo modo i movimenti sono potenti ma docili (non ci sono strappi negli spunti di partenza e arresto), e alla struttura non è applicata alcuna forza elettromotrice che per induzione può fortemente disturbare gli animali. L’appoggio e composto da un sistema a doppio binario (con travi ad “H” calandrate) e rulli in teflon ad elevata resistenza, una soluzione che conferisce un’affidabilità impareggiabile.

Gli impianti rotativi di mungitura WestfaliaSurge di grandi dimensioni, possono essere realizzati nella versione Subway, con cantina cioè. Il piano interno alla giostra si trova ad una quota più bassa rispetto a quella esterna dove transitano gli operatori. Tutta l’impiantistica intesa come sistema di raccolta latte, elettronica di misurazione, pulsazione, linee del vuoto e aria pulita, è realizzata all’interno della giostra: in questo modo è possibile effettuare lavori di manutenzione ordinaria in qualsiasi momento, senza interrompere la mungitura e disturbare gli animali.

Perchè scegliere una rotativa parallela? In primo luogo, durante la mungitura di grandi mandrie è necessario standardizzare tutti i processi produttivi, dalla routine alle operazioni che ogni singolo operatore deve compiere: gli addetti alla mungitura, che possono essere da 2 a 5 in base al numero di poste e al tipo di routine, si specializzano in una sola operazione, come la preparazione della mammella, come l’attacco del gruppo mungitore, come il post dipping, migliorando il ritmo di lavoro ed evitando inutili spostamenti avanti e indietro come accade sulle grandi sale parallele. In secondo luogo, a paritè di poste il rendimento orario è più alto di qualsiasi altro impianto: si ha mediamente un risparmio di tempo di almeno un 25%. Inoltre, la posizione degli animali, rende la struttura relativamente compatta, quindi il locale di mungitura risulterà più piccolo di quello utilizzato per un parallelo: per esempio una giostra da 32 posti è installabile in un locale di 185 m2, mentre un parallelo 2×20 che comunque ha una resa oraria  inferiore, necessita di un ambiente di 260 m2.

 

Caratteristiche principali della struttura:

Giostra parallela (SBS) con posizione di mungitura esterna

Realizzazione con cantina (Subway): Opzionale

Interasse per capo: 120 cm (95 cm di luce netta tra le colonnine con i misuratori)

Altezza piattaforma: 100 cm

Posizione animale: 90% rispetto al pianale (opzionale 70%)

Struttura in acciaio zincato e cemento armato

Bordo esterno del piano disponibile in acciaio inox

Movimentazione idraulica (in opzione quella elettrica)

Dimensioni disponibili: 16-20-24-28-32-36-40-50-60-72-80

Dimensioni disponibili versione Subway: 50-60-72-80

Grandezza mandria consigliata da 160 capi in su

Alimentazione in sala: opzionale

Cancelletto individuale per secondo giro: opzionale

Spalliera frontale registrabile

Cancelletti di separazione individuale e lamiere parafeci integrate nella struttura della piattaforma

Braccetto posizionatore portagomma: opzionale (Posiguide)